Analisi della composizione corporea: a cosa serve?

Analisi della composizione corporea: a cosa serve?

Il peso dice tutto sulla nostra salute?

Il peso, che a volte tanto temiamo di vedere sulla bilancia, non dice tutto sulla nostra salute.

Ci sono casi in cui, per avere una visione precisa della condizione fisica, bisogna andare oltre il solo dato del peso corporeo.

In quest’ambito si pone l’utilizzo dell’analisi della composizione corporea o impedenza corporea anche detta impedenziometria.

Questa tecnica permette la valutazione dello stato nutrizionale, ed è eseguita tramite uno strumento di precisione detto anche impedenziometro, che riesce a discriminare le quantità e le percentuali dei vari componenti che vanno a comporre il peso corporeo.

Perché fare l’analisi delle composizione corporea?

La composizione corporea è un’eccellente indicatore, a lungo termine, dello stato di salute.

Ipercolesterolemia, diabete e ipertensione arteriosa, sono solo alcune delle condizioni che determinano un aumento di mortalità cardio-vascolare, e che possono essere monitorate e tenute sotto controllo con l’analisi della composizione corporea.

Questa tecnica permette una gestione ottimale dei casi di difficile trattamento dietologico, e una visione più chiara del grasso accumulato nelle persone in sovrappeso o obese, dove sono noti i rischi derivanti dall’aumento incontrollato del peso e del grasso corporeo.

A chi può servire l’analisi delle composizione corporea?

L’esame dell’impedenza corporea risulta particolarmente importante e consigliato per gli sportivi di endurance come ciclisti, nuotatori, maratoneti e triatleti, per conoscere lo stato di idratazione (da cui dipende la prestazione fisica) e per programmare uno specifico metodo di allenamento.

Il test è importante anche per chi pratica sport di potenza, come sollevamento pesi o bodybuilding, dove conoscere la percentuale di massa tissutale attiva e di massa magra è fondamentale, e nella terza età per accertare l’eventuale stato di malnutrizione, per eccesso o per difetto, che rappresenta un indice predittivo di mortalità.

Questa tecnica è utilissima anche per monitorare lo stato di salute della gestante, e riveste un ruolo particolarmente importante nella cura di quei soggetti con edemi, sofferenti d’insufficienza renale o dializzati.

Nello specifico, questo è un esame indispensabile per riuscire a comprendere meglio quei casi dove, nonostante diete e restrizioni alimentari, non si dimagrisce o si fa molta fatica a perdere peso.

L’analisi dell’impedenza corporea risulta particolarmente utili nei casi di disturbi dell’alimentazione, come anoressia e bulimia, per monitorizzare i cambiamenti delle composizione corporea.

Nelle patologie respiratorie, lo strumento è utile per monitorare la riduzione del grasso a livello addominale e toracico, responsabile della riduzione e del peggioramento della capacità polmonare.

Il grasso viscerale, nel sovrappeso e nell’obeso, aggrava i sintomi dell’asma bronchiale e determina, per compressione meccanica, la sindrome delle apnea notturne.

Con questa metodica può essere seguito e valutato, nel tempo, anche lo stato fisico del paziente oncologico (sia a livello nutrizionale sia a livello idroelettrico).

Il test è molto utile per monitorare l’andamento della massa tissutale attiva e l’equilibrio tra fluidi e le cellule del corpo, che rappresentano indici di miglioramento o di peggioramento delle condizioni generali del paziente.

Infine, tutti i dati ricavati dell’analisi della composizione corporea offrono informazioni preziose sull’efficacia della dieta, della terapia in atto o sull’andamento, inteso come regresso o progresso, delle malattie.

condividi su
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr


Strumenti Utili

BMI,
Indice di massa corporea

Calcolo online dell'indice di massa corporea

vai al BMI
CC,
Consumo calorico nell'attività fisica

Calcolo online del consumo calorico nell'attività fisica

vai al CC
MB,
Metabolismo Basale

Calcola il tuo metabolismo basale

vai al MB

Dottore Nutrizionista

Giulio D'Aurizio

specialista dell'alimentazione regolarmente abilitato riceve per appuntamento nei seguenti studi

Vasto,
studio privato

Via Goldoni, 8
angolo con via Madonna dell'Asilo

347 65 60 242
347.6560242
Torino Di Sangro,
Centro Tauros

Via Alcide De Gasperi, 4

0873 91 35 65
347 65 60 242
Casalbordino,
Poliambulatorio Casalus

Via Portanuova, 2

347 65 60 242