Chiacchiere di carnevale

Chiacchiere di carnevale
valori nutrizionali per porzione
proteine grassi carboidrati kcal
6 gr 35,5 gr 17,5 gr 335
7 % 39 % 54 % 335
Chiacchiere di carnevale

Chiacchiere di carnevale

Le chiacchiere sono il dolce di carnevale per eccellenza.

L’origine della parola “carnevale” alludeva, molto probabilmente, ai digiuni e ai divieti del periodo liturgico successivo, la Quaresima.

Proprio perché introduceva un periodo di sacrifici, anche alimentari, il periodo di carnevale è stato da sempre strettamente legato al cibo e ai piaceri della tavola.

Questo spiega la ricca tradizione gastronomica caratterizzata soprattutto da dolci, perlopiù fritti.

Ecco allora la ricetta tradizionale per preparare delle chiacchiere croccanti, leggere, meno caloriche ma altrettanto gustose.

Ingredienti:

  1. 200 g di farina tipo “00”
  2. 80 g olio extravergine d’oliva
  3. N.1 di uovo
  4. 20 g di zucchero grezzo di canna
  5. 150 ml di vino bianco
  6. 300 g di olio di arachide o extravergine d’oliva (per friggere)
  7. 30 g di zucchero a velo
  8. Q.b. di sale e limone grattugiato

Preparazione:

Riunite in una ciotola la farina con l’uovo, l’olio extravergine, lo zucchero, il vino bianco e il limone grattugiato.

Aggiungete anche un pizzico di sale.

Impastate tutto per bene finché la pasta non risulterà omogenea e liscia.

Trasferite la pasta ottenuta su un piano di lavoro e formate una palla, avvolgetela con una pellicola trasparente da cucina, e lasciatela riposare, se volete anche in frigo, per almeno 15-20 minuti.

Dopo aver fatto riposare l’impasto, dividete la pasta ottenuta in porzioni più piccole e stendeteli sottilmente, ognuna singolarmente, con la macchina sfogliatrice.

Con una rotella dentata procedete a ritagliare la pasta stesa per ottenere dei rettangoli di circa 5 x 10 centimetri.

Procedere così fino a che la pasta non sarà esaurita.

Incidete i rettangoli ottenuti all’interno con 1 taglio parallelo nel senso della lunghezza.

Ora scaldate circa 300 ml di olio extravergine d’oliva, o di arachidi, in una padella dai bordi alti.

Friggete le chiacchiere, poche alla volta, un minuto per lato.

Sgocciolatele, man mano, su carta assorbente da cucina e lasciatele asciugare.

Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

Le chiacchiere di carnevale sono pronte.

 

N.B. Per ottenere delle chiacchiere più digeribili di quelle fritte basta cuocerle al forno.

Si preparano alla stesso modo aggiungendo all’impasto solo un pizzico di lievito per dolci.

Cuocetele per 15-20 minuti in forno caldo a 180°.

condividi su
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr


Strumenti Utili

BMI,
Indice di massa corporea

Calcolo online dell'indice di massa corporea

vai al BMI
CC,
Consumo calorico nell'attività fisica

Calcolo online del consumo calorico nell'attività fisica

vai al CC
MB,
Metabolismo Basale

Calcola il tuo metabolismo basale

vai al MB

Dottore Nutrizionista

Giulio D'Aurizio

specialista dell'alimentazione regolarmente abilitato riceve per appuntamento nei seguenti studi

Vasto,
studio privato

Via Goldoni, 8
angolo con via Madonna dell'Asilo

347 65 60 242
347.6560242
Torino Di Sangro,
Centro Tauros

Via Alcide De Gasperi, 4

0873 91 35 65
347 65 60 242
Casalbordino,
Poliambulatorio Casalus

Via Portanuova, 2

347 65 60 242