Come è opportuno intervenire sul colesterolo alto?

Colesterolo-rischio-aterosclerosi

Il colesterolo è un lipide fondamentale ed essenziale per la vita.

L’organismo “auto-produce” il colesterolo e l’utilizza per la formazione di membrane cellulari, di ormoni, degli acidi biliari e della vitamina D.

Quando il colesterolo è prodotto o assunto (attraverso l’alimentazione) in maniera eccessiva si andrà a depositare lungo le pareti dei vasi sanguigni causando un processo noto come aterosclerosi che, nelle fasi avanzate, è responsabile del restringimento e dell’occlusione delle arterie.

La modifica delle abitudini alimentari è senza dubbio il primo passo per ridurre la colesterolemia visto che un cambiamento della dieta può ridurre il colesterolo del 10-15%.

L’ obiettivo della terapia nutrizionale è quello di ridurre l’apporto di grassi, di colesterolo e in caso di eccesso ponderale dell’apporto calorico, favorendo l’assunzione del giusto tipo di grassi (es. omega 3), di alimenti ricchi di fibre, di frutta e di verdura.

Nei soggetti con ipercolesterolemia di grado moderato (tra 200 e 240 mg/dl) è già indicato intervenire con un adeguato regime alimentare che preveda l’apporto di pochi grassi (dieta ipolipidica di primo livello) da seguire per almeno tre mesi sotto il controllo di un nutrizionista o un medico.

 

condividi su
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr


Strumenti Utili

BMI,
Indice di massa corporea

Calcolo online dell'indice di massa corporea

vai al BMI
CC,
Consumo calorico nell'attività fisica

Calcolo online del consumo calorico nell'attività fisica

vai al CC
MB,
Metabolismo Basale

Calcola il tuo metabolismo basale

vai al MB

Dottore Nutrizionista

Giulio D'Aurizio

specialista dell'alimentazione regolarmente abilitato riceve per appuntamento nei seguenti studi

Vasto,
studio privato

Via Goldoni, 8
angolo con via Madonna dell'Asilo

347 65 60 242
347.6560242
Torino Di Sangro,
Centro Tauros

Via Alcide De Gasperi, 4

0873 91 35 65
347 65 60 242
Casalbordino,
Poliambulatorio Casalus

Via Portanuova, 2

347 65 60 242