Come perdere i chili accumulati durante le feste: istruzioni per l’uso

Come perdere i chili accumulati durante le feste: istruzioni per l’uso

Come eliminare i chili di troppo dopo le feste?

Quando le feste si avviano alla conclusione ci si guarda allo specchio e ci si rende conto di essersi lasciati andare un po’ troppo volentieri ad antipasti, primi e dessert vari come calcionetti,  torroni, cioccolata, pandori e panettoni.

E’ proprio questo comportamento e le immancabili e ricche occasioni gastronomiche durante le festività, a cui è difficile rinunciare, che ci allontanano da una corretta e sana alimentazione e ci conducono, inevitabilmente, a un aumento del peso corporeo.

E’ stato calcolato che un adulto, durante il periodo natalizio, consuma mediamente più del triplo delle calorie giornaliere necessarie e che queste determinano un aumento medio di 2-3 chili rispetto al peso pre-festività.

Per eliminare i chili lasciati in dono dalle feste non servono salti mortali, pericolosi digiuni o qualche rischiosa o fantasiosa dieta “fai da te”, ma occorre solo affidarsi a un professionista serio che ci guidi e ci insegni a mangiare meglio.

La dieta da intraprendere deve essere bilanciata in modo da recuperare l’equilibrio alimentare perso, favorire il risveglio del metabolismo e, nello stesso tempo, non deve disdegnare di soddisfare il palato.

Il migliore consiglio per chi, durante le feste o in altre occasioni speciali, abbia “trasgredito” nelle quantità o qualità del cibo, è di riprendere a seguire un’alimentazione corretta ed equilibrata oltre a prestare attenzione ad alcuni semplici suggerimenti:

Cosa è consigliato fare per ritrovare la forma?

  1. Non digiunare, saltare i pasti o ridurre drasticamente i cibi per compensare le abbuffate culinarie fatte durante le festività perché il corpo, alla lunga e per difesa, ridurrà il metabolismo e con esso il consumo calorico della giornata;
  2. Non consumare i vari dolci avanzati durante le feste o tutt’al più mangiarli moderatamente e a giorni alterni, solo a colazione e per un breve periodo;
  3. Non affidarsi a fantasiose diete purificanti o a consigli letti chissà dove che prevedono l’eliminazione di uno o più generi di alimenti perché questa mancanza potrebbe creare scompensi metabolici, ma rivolgersi sempre a un Nutrizionista;
  4. Fare sempre 5 pasti al giorno suddivisi in 3 pasti principali e 2 spuntini leggeri;
  5. Non avere fretta di riguadagnare la linea persa ma tornare lentamente alle proprie abitudini (l’estate è ancora lontana);
  6. Bere acqua in abbondanza (almeno 1,5 litri), anche appena svegli e dopo gli spuntini, per favorire i processi metabolici e aumentare il senso di sazietà.
  7. Integrare la quota giornaliera di liquidi con qualche tisana drenante o infuso stimolante, magari al finocchio, alla salvia, oppure con un decotto allo ginseng;
  8. Utilizzare con frequenza le spezie e le erbe, come il peperoncino , nella preparazione dei piatti perché, con le loro proprietà antiossidanti, aiutano l’organismo a smaltire le scorie metaboliche residue delle abbuffate e a far ripartire il metabolismo lento;
  9. Riprendere gradualmente l’attività fisica o iniziare a praticare progressivamente un po’ di esercizio fisico aerobico (camminata, ballo, bicicletta, ecc.).
  10. Bruciate qualche calorie extra durante la giornata magari parcheggiando l’auto lontana durante le commissioni o portando il cane a passeggio.

 

condividi su
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr


Strumenti Utili

BMI,
Indice di massa corporea

Calcolo online dell'indice di massa corporea

vai al BMI
CC,
Consumo calorico nell'attività fisica

Calcolo online del consumo calorico nell'attività fisica

vai al CC
MB,
Metabolismo Basale

Calcola il tuo metabolismo basale

vai al MB

Dottore Nutrizionista

Giulio D'Aurizio

specialista dell'alimentazione regolarmente abilitato riceve per appuntamento nei seguenti studi

Vasto,
studio privato

Via Goldoni, 8
angolo con via Madonna dell'Asilo

347 65 60 242
347.6560242
Torino Di Sangro,
Centro Tauros

Via Alcide De Gasperi, 4

0873 91 35 65
347 65 60 242
Casalbordino,
Poliambulatorio Casalus

Via Portanuova, 2

347 65 60 242