Ginseng: è davvero energizzante? Un caffè quante calorie contiene?

Ginseng: è davvero energizzante? Un caffè quante calorie contiene?

Cos’è il ginseng?

Il ginseng (Panax ginseng) è una pianta erbacea originaria dell’est asiatico.

In commercio è facilmente reperibile la radice secca che può essere acquistata in tutte le erboristerie per la preparazione d’infusi o di decotti.

La radice da cui si ricava l’estratto di ginseng in molte culture orientali è considerata, oltre che un afrodisiaco, una panacea per tutti i mali.

Il ginseng è ritenuto un adattogeno, cioè una sostanza che aiuta l’organismo a reagire alle condizioni di stress.

Quali sono gli effetti?

L’effetto principale è di stimolare la liberazione, attraverso una complessa cascata ormonale, del cortisolo, meglio noto come ormone dello stress.

Il cortisolo prodotto come risposta all’assunzione del ginseng aiuta il corpo a contrastare gli affaticamenti fisici e mentali.

Da sottolineare che l’assunzione induce tolleranza, cioè dopo una fase iniziale (nei casi in cui dia risultati), non si ottiene più nessun miglioramento dal consumo del prodotto.

La dose che potrebbe risultare efficace, per contrastare lo stress, è di 100-300 mg al giorno ma bisogna prestare attenzione perché gli effetti collaterali non sono da sottovalutare, e in ogni modo l’assunzione è consigliata solo per un massimo di tre settimane.

Esiste una sindrome d’abuso di ginseng caratterizzata da disordini del sonno, ipertensione, irritabilità, eruzioni cutanee e diarrea.

Attualmente non è possibile conoscere i reali effetti; molte ricerche sono state eseguite su animali, altre non sono state fatte in maniere statisticamente corretta e in altre ancora si presume che fossero presenti sostanze stimolanti, come la caffeina, a contaminare i preparati commerciali utilizzati.

Tra le ricerche effettuate in maniera corretta, molte non hanno dimostrato nessun miglioramento dello stato psico-fisico di chi assumeva il preparato contenente gli estratti della pianta.

Pertanto, l’utilizzo come tonico non è strettamente consigliato.

Nel caso si volesse comunque ricorrere all’integrazione con questa pianta, si consiglia di limitarla a pochi giorni oltre a utilizzare prodotti di alta qualità per non incorrere in rischiose contaminazioni.

La fama di questa erba e il fascino della sua origine orientale hanno contribuito a sancirne il successo: infatti, se pur in dosi minime, è possibile trovarne traccia anche nel caffè.

E’ davvero energizzante?

Il caffè al ginseng è una bevanda molto apprezzata, tanto che in molti lo sostituiscono abitualmente con il caffè espresso sperando di assorbire le sue caratteristiche toniche ed energizzanti.

Sfortunatamente non è dimostrato che assumere questa pianta incrementi le funzioni cognitive né che il suo consumo regolare abbia un’azione ipoglicemizzante come spesso asserito.

Il ginseng, in questi tipi di caffè, come in molte altre bevande, è utilizzato soltanto per aromatizzare:  è frequente, infatti, che ne contengano solo una minima parte, fino all’1%.

Il caffè al ginseng è venduto perlopiù in confezioni multiuso, molto spesso già leggermente zuccherato.

Ecco le cattive notizie: attenzione perché il “gusto” ha sempre un prezzo calorico e il piacere di gustare una tazzina di caffè al ginseng può arrivare anche a farci assumere tra le 80 e le 100 Calorie per volta.

Vuoi preparare una bevanda tonificante? Clicca qui per la ricetta del decotto di ginseng.

condividi su
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr


Strumenti Utili

BMI,
Indice di massa corporea

Calcolo online dell'indice di massa corporea

vai al BMI
CC,
Consumo calorico nell'attività fisica

Calcolo online del consumo calorico nell'attività fisica

vai al CC
MB,
Metabolismo Basale

Calcola il tuo metabolismo basale

vai al MB

Dottore Nutrizionista

Giulio D'Aurizio

specialista dell'alimentazione regolarmente abilitato riceve per appuntamento nei seguenti studi

Vasto,
studio privato

Via Goldoni, 8
angolo con via Madonna dell'Asilo

347 65 60 242
347.6560242
Torino Di Sangro,
Centro Tauros

Via Alcide De Gasperi, 4

0873 91 35 65
347 65 60 242
Casalbordino,
Poliambulatorio Casalus

Via Portanuova, 2

347 65 60 242