LA PUBBLICITÀ INGANNEVOLE

LA PUBBLICITÀ INGANNEVOLE

Cos’è la pubblicità ingannevole?

Nella giungla dell’alimentazione la pubblicità ingannevole continua, subdola, persuasiva e trasmessa continuamente da televisioni e diffusa su riviste e siti internet, è sempre più frequente.

Questo tipo di pubblicità ha il solo scopo di illuderci e di alimentare la nostra speranza di trovare magiche soluzioni per i nostri problemi o per il nostro peso, salvo poi far infrangere le nostre attese ma solo dopo aver svuotato per bene il nostro portafoglio.

Il mercato ormai è saturo di “illusioni alimentari”, proposte per la nostra dieta, che la pubblicità promuove con le più fantasiose invenzioni.

In cosa consiste?

Non di rado, infatti, troviamo biscotti tempestati di cioccolato però rigorosamente light, bevande “senza zucchero” che strizzano l’occhio alla nostra linea ma che di zucchero ne hanno eccome, tè dai più svariati colori con fantasmagoriche proprietà salutari in grado da soli di farci dimagrire, o addirittura piante esotiche dai nomi furbescamente ingannevoli proposte come panacea per tutti i disturbi.

Questi normali prodotti alimentari attraverso l’abile marketing e la fantasia pubblicitaria, diventano portentosi prodotti medicamentosi che da soli dovrebbero mantenerci giovani “combattendo i radicali liberi”, allungarci la vita “abbassando il livello di colesterolo nel sangue”, farci diventare tutti perspicaci “aumentando la concentrazione mentale” e tanti altri piccoli miracoli ancora.

La pubblicità ingannevole fa quello che più ci piace: illuderci corteggiandoci sfacciatamente con speranze a buon mercato e senza impegno, spingendoci a consumare, inutilmente, determinati alimenti venduti sul mercato.

La pubblicità ingannevole, poi, ci attrae sempre con immagini evocative del benessere e grandi scritte sgargianti, invitanti e rassicuranti, ma che hanno il solo scopo di distogliere la nostra attenzione da un’attenta lettura dell’etichetta nutrizionale, che svelerebbe ogni inganno.

Ormai la pubblicità ha assunto lo status di indiscussa portatrice della verità nutrizionale millantando per qualsiasi prodotto alimentare questo o quell’altro vantaggio fisiologico o salutistico sempre e comunque, per chi li pubblicizza, indispensabili per l’organismo.

Qual è la verità?

La verità è che molti dei prodotti pubblicizzati in ambito alimentare vantano proprietà che non sono state provate scientificamente o che lo sono state solo parzialmente o peggio ancora, sono solo frutto di un’inverosimile cascata di deduzioni del tipo “se fa bene per X magari farà bene anche per Y”.

La maggior parte dei prodotti industriali che siano essi degli estratti, dei preparati o chissà quali altri tipi di intrugli, come proposti da certe pubblicità, non sono miracolosi e non possono andare a modificare significativamente da soli una situazione di malessere o di disfunzione.

In linea di massima, senza fare di tutt’erba un fascio, si può affermare che, se sulla confezione di un certo alimento è riportata la scritta: “fa bene a questo o è indicato per quello”, nella maggior parte dei casi o molto probabilmente siamo di fronte a una truffa vera e propria!

condividi su
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr


Strumenti Utili

BMI,
Indice di massa corporea

Calcolo online dell'indice di massa corporea

vai al BMI
CC,
Consumo calorico nell'attività fisica

Calcolo online del consumo calorico nell'attività fisica

vai al CC
MB,
Metabolismo Basale

Calcola il tuo metabolismo basale

vai al MB

Dottore Nutrizionista

Giulio D'Aurizio

specialista dell'alimentazione regolarmente abilitato riceve per appuntamento nei seguenti studi

Vasto,
studio privato

Via Goldoni, 8
angolo con via Madonna dell'Asilo

347 65 60 242
347.6560242
Torino Di Sangro,
Centro Tauros

Via Alcide De Gasperi, 4

0873 91 35 65
347 65 60 242
Casalbordino,
Poliambulatorio Casalus

Via Portanuova, 2

347 65 60 242