Non mangio tanto per quanto ingrasso

Non mangio tanto per quanto ingrasso

Perché non mangio molto e ingrasso?

Quante volte, trovandoci tra amici o parenti a parlare di alimentazione abbiamo detto: “ io non mangio così tanto per quando ingrasso”.

La sensazione di non mangiare troppo ma di aumentare comunque di peso è molto più comune di quello che si crede.

La soluzione a questo mistero ha, in realtà, una spiegazione molto semplice.

Molto spesso questa condizione è generata da errori alimentari, continui e ripetuti, che non sono sempre percepiti.

Perché ingrasso senza mangiare?

In tanti casi l’aumento del peso corporeo non è dovuto (la quasi totalità delle volte) a vaghe e inspiegabili disfunzioni o a improbabili intolleranze alimentari ma a dei piccoli errori giornalieri non facilmente misurabili.

Questi quotidiani errori alimentari, moltiplicati per giorni, settimane e anni, fanno un grande errore facilmente misurabile con una semplice bilancia.

Per capire facciamo un esempio pratico premettendo che in 1 kg di grasso corporeo sono contenute circa 7.000 Calorie.

Se il bilancio energetico giornaliero, energia che introduco con gli alimenti meno l’energia consumata, è di +100 calorie (introdotte in eccedenza per piccoli ma ripetuti errori alimentari) abbiamo 700 Calorie alla settimana introdotte in eccesso, e quindi un totale di 36.500 Calorie in un anno (100 x 365).

Si verifica quindi, in un anno, un aumento di peso di kg 5.2 (36.500 : 7.000), 10.4 kg in 2 anni, 15.6 kg in 3 anni, che può portare, in 10 anni, a 52 kg !!!!

Ecco svelato il mistero.

Tendiamo a sottovalutare quei piccoli errori alimentari quotidiani che accumulandosi ci fanno introdurre più calorie ed energie di quelle che riusciamo a percepire.

Cosa fare per non ingrassare?

Non è possibile aumentare di peso, (o ingrassare) se l’energia introdotta con gli alimenti è inferiore a quella consumata abitualmente durante la giornata.

Per questo motivo seguire un regime alimentare corretto ed equilibrato permette di imparare quei piccoli segreti che consentono di raggiungere un peso corporeo sano e di mantenerlo sotto controllo senza troppa fatica.

E’ importante capire come gestire al meglio la propria giornata alimentare, o le situazioni occasionali che si possono presentare nel corso del mese, per evitare quel fastidioso effetto yo-yo sul peso che demotiva e rende in seguito sempre più difficile dimagrire e perdere grasso corporeo.

condividi su
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr


Strumenti Utili

BMI,
Indice di massa corporea

Calcolo online dell'indice di massa corporea

vai al BMI
CC,
Consumo calorico nell'attività fisica

Calcolo online del consumo calorico nell'attività fisica

vai al CC
MB,
Metabolismo Basale

Calcola il tuo metabolismo basale

vai al MB

Dottore Nutrizionista

Giulio D'Aurizio

specialista dell'alimentazione regolarmente abilitato riceve per appuntamento nei seguenti studi

Vasto,
studio privato

Via Goldoni, 8
angolo con via Madonna dell'Asilo

347 65 60 242
347.6560242
Torino Di Sangro,
Centro Tauros

Via Alcide De Gasperi, 4

0873 91 35 65
347 65 60 242
Casalbordino,
Poliambulatorio Casalus

Via Portanuova, 2

347 65 60 242