Tumori: 10 regole per prevenirli

Tumori: 10 regole per prevenirli

I tumori si possono prevenire con l’alimentazione?

Dall’osservazione di molteplici studi appare ormai chiaro la forte correlazione esistente tra alimentazione e tumori.

Risulta evidente di come sia possibile prevenire circa un terzo delle neoplasie attraverso una dieta sana ed equilibrata che favorisca il mantenimento di un appropriato peso corporeo.

Sulla base di evidenze scientifiche, la prestigiosa World Cancer Research Fund International ha redatto delle linee guida di comportamento, utili per una corretta ed efficace prevenzione oncologica.

Queste raccomandazioni sono valide e possono essere seguite anche da chi è guarito dal cancro e non ha riportato effetti collaterali causati dalle terapie precedenti.

Chi invece è sottoposto a trattamenti chirurgici, radioterapici o chemioterapici ha specifici fabbisogni nutrizionali ed è importante che si rivolga sempre a uno specialista competente prima di intraprendere una dieta.

Quali sono le regoli per prevenire i tumori?

  1.  CONTROLLA IL PESO CORPOREO

L’indice di massa corporea (IMC o BMI) deve mantenersi tra 18,5 e 24,9.

Scopri qui il tuo BMI.

  1. SVOLGI UNA REGOLARE ATTIVITÀ FISICA

Praticare una regolare attività fisica è importantissimo. In numerose situazioni è sufficiente camminare con un passo svelto per almeno 150 minuti a settimana.

Scopri qui il tuo consumo calorico giornaliero.

  1. EVITA LE BEVANDE ZUCCHERATE E LIMITA I CIBI AD ALTA DENSITÀ ENERGETICA

Evitare gli zuccheri contenuti nelle bevande e limitare gli alimenti troppo calorici come i dolci, così da ridurre il rischio di sovrappeso e obesità.

  1. AUMENTA IL CONSUMO DI ALIMENTI DI ORIGINE VEGETALE

Si consiglia di aumentare il consumo di frutta, di verdura e di cereali integrali.

Si suggerisce l’uso dei legumi (piselli, soia, ceci, ecc.) come sostituti delle proteine di origine animale. Tutti questi alimenti sono i ricchi di vitamine, di sali minerali, di fibre e hanno effetti benefici sulla salute.

  1. LIMITA LA CARNE ROSSA E LE CARNI LAVORATE E CONSERVATE

Si raccomanda di limitare il consumo di carne rossa preferendo quella bianca.

Si consiglia, inoltre, di limitare fortemente il consumo di prodotti conservati e lavorati (wurstel, insaccati, ecc.) in modo da ridurre anche l’assunzione di sodio.

  1. LIMITA LE BEVANDE ALCOLICHE

Si suggerisce di limitare il consumo di bevande alcoliche a due bicchieri da 120 ml di vino o di birra al giorno per l’uomo e un bicchiere per le donne.

  1. LIMITA IL CONSUMO DI SALE

Per ridurre il consumo di sale si consiglia l’uso di spezie, aromi ed erbe aromatiche.

Si consiglia sempre di leggere le etichette per controllare il contenuto di sodio contenuto nei prodotti industriali.

  1. VARIA LA TUA DIETA

Seguire una dieta varia ed equilibrata seguendo la stagionalità dei prodotti permette l’introduzione nell’organismo di tutti i nutrienti.

In questo modo, salvo particolari condizioni, l’integrazione a scopo di prevenzione oncologica non è necessaria.

  1. FAVORIRE L’ALLATTAMENTO AL SENO DEL BAMBINO

Questa pratica dovrebbe essere la scelta da assecondare per i primi sei mesi del bambino.

L’allattamento al seno protegge oltre al bambino anche la madre dal tumore alla mammella e dall’insorgenza di obesità e sovrappeso.

  1. PREDILIGI LA DIETA MEDITERRANEA

La ricerca scientifica ha confermato gli effetti benefici svolti dalla Dieta Mediterranea nella prevenzione del cancro.

Moderni studi hanno sottolineato l’efficacia delle diete a base di pesce e vegetali nella prevenzione tumorale.

 

condividi su
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr


Strumenti Utili

BMI,
Indice di massa corporea

Calcolo online dell'indice di massa corporea

vai al BMI
CC,
Consumo calorico nell'attività fisica

Calcolo online del consumo calorico nell'attività fisica

vai al CC
MB,
Metabolismo Basale

Calcola il tuo metabolismo basale

vai al MB

Dottore Nutrizionista

Giulio D'Aurizio

specialista dell'alimentazione regolarmente abilitato riceve per appuntamento nei seguenti studi

Vasto,
studio privato

Via Goldoni, 8
angolo con via Madonna dell'Asilo

347 65 60 242
347.6560242
Torino Di Sangro,
Centro Tauros

Via Alcide De Gasperi, 4

0873 91 35 65
347 65 60 242
Casalbordino,
Poliambulatorio Casalus

Via Portanuova, 2

347 65 60 242